mercoledì 29 ottobre 2014

F/W 2014-15 fashion trends:folk








Fiori d'inverno? Sì, ma solo se hanno tutto il calore, il fascino e il carico di storia di un Oriente non troppo lontano. Il neo-folk è sofisticato e prezioso. Ma anche contemporaneo, grazie a linee e volumi del tutto inediti
Guarda alla Russia, o giù di lì, ma prevede anche arabeschi d'oriente, intrecci di fiori che si sanno trasformare in geometrie astratte, richiami all'artigianato di antiche tribù nomadi. Facendo tappa in Turchia, Afghanistan, Pakistan, un viaggio immaginario che si conclude nei nostri guardaroba.
Lo stile decorativo ispirato al mondo del folk si evolve in meravigliosa opulenza e si arricchisce di motivi presi in prestito dalle più disparate culture del mondo, spesso ricordando le complesse superfici di antichi tappeti e arazzi.
Per la prima volta le stampe vengono per lo più sostituite da un’infinità di lavorazioni, patchwork e ricami tridimensionali, trattamenti decorativi e ricami aggiungendovi perfino il tocco esotico di inserti di pelliccia.





Flowers in winter? Yes, but only if they have all the warmth, charm and the history of an East not too far. The neo-folk is sophisticated and precious. But even contemporary, with unexpected shapes and volumes.
It looks at Russia, or so, but also to oriental arabesques, with woven of flowers transformed into abstract geometry and references to crafts of ancient nomadic tribes. Making a stop in Turkey, Afghanistan, Pakistan, on an imaginary journey that ends in our wardrobe.
This decorative style is inspired by the world of folk evolves into wonderful opulence and enriched motifs borrowed from many different cultures around the world, often recalling the complex surfaces of antique carpets and tapestries.
For the first time prints are mostly replaced by an infinite number of crafts, three-dimensional embroidery and patchworks, decorative treatments and even
fur inserts that addi an exotic touch.







































































...next: geometries

martedì 28 ottobre 2014

F/W 2014-15 fashion trends: fairytales





E' la tendenza di quest'anno che preferisco in assoluto: fiori di ogni tipo – come stampe e come applicazioni – tessuti intarsiati, piumaggi, broccati, dettagli in pelliccia e in oro. E poi, ancora, un’iconografia che include lupi, gufi, uccelli selvatici, ramoscelli, conifere e incalcolabili farfalle multicolori: uno dei trend di spicco della moda Autunno/Inverno 2014/15 ci immerge nelle suggestive atmosfere di un bosco fiabesco e incantato, popolato da novelle Cappuccetto Rosso, da principesse moderne vestite di ricami dorati e da eteree ninfe in chiffon adornato di esplosioni floreali. 

Questa stagione fredda è senza dubbio propizia ai voli fantasiosi e onirici nelle foreste del nord, nel magico mood ricreato da un libro di fiabe letto davanti a un caminetto, per farci sognare come proprio quando eravamo bambine! :D






This is without doubt my favorite trend of all: flowers of all kinds - such as prints and applications - inlaid fabrics, feathers, brocade, fur and gold trims. And then, again, an iconography that includes wolves, owls, wild birds, branches, conifers and countless multicolored butterflies, one of the leading fashion trend Fall / Winter 2014/15 plunges us into the charming atmosphere of a fairy enchanted forest populated by new Little Red Hoods, modern princesses dressed in golden embroideries and  ethereal nymphs adorned in chiffon with floral explosion.  
This cold season is undoubtedly conducive to  imaginative flights and dreamlike in the forests of the north, in the magical mood recreated from a book of fairy tales read in front of a fireplace, to make us dream just like when we were little girls! : D































































































...next: neo folk